Ricette di calzoni al forno morbidi

6 Salvare
Calzoni al forno con ricotta e salame

Calzoni al forno con ricotta e salame

Calzoni al forno con ricotta e salame – ricetta gustosa. Calzoni wurstel e crauti. per avere meno sensi di colpa li ho preparati al forno
5 Salvare
Calzoni al forno, ripieni di prosciutto e scamorza

Calzoni al forno, ripieni di prosciutto e scamorza

sciogliete il lievito di birra nell'acqua tiepida, aggiungete la farina, l'olio e il sale. 1 cucchiaino di sale. Ora dividete l'impasto in 5 pezzi, stendete ognuno in un cerchio, riempite ogni disco con il ripieno spezzettato, chiudete a metà, formando una mezza luna, sigillate bene, trasferiteli su carta da forno, spennellateli con olio e infornate a 200° fino a doratura. 1 cucchiaino di sale
42 Salvare
Calzoni siciliani

Calzoni siciliani

Formate dei cerchi e mettete gli ingredienti dentro, richiudere formando delle mezzelune e metteteli su una teglia foderata di carta da forno e spennellate sopra il tuorlo sbattuto e aggiungere i semini di sesamo
35 Salvare
CALZONI SICILIANI CON PASTA DI PANE

CALZONI SICILIANI CON PASTA DI PANE

Appena usciti dal forno metteteli in una tovaglia e chiudetela su di essi così potranno essere morbidi
12 Salvare
Calzoni fritti

Calzoni fritti

Va bene il forno spento o il microonde chiuso e sempre spento. Calzone fritto con prosciutto pomodoro e mozzarella
9 Salvare
calzoni veloci SENZA GLUTINE

calzoni veloci SENZA GLUTINE

A me capita di avere l’esterno ben cotto (e tendente al bruciacchiato) ma quando si apre l’interno è crudo, per questo motivo preferisco il passaggio in forno
8 Salvare
Calzone di cipolle alla barese.

Calzone di cipolle alla barese.

Il calzone di cipolle è una tipica focaccia barese, la cui ricetta varia da paese a paese e da famiglia a famiglia
5 Salvare
calzoni di patate

calzoni di patate

Prendere i calzoni e passarli prima nell’uovo e poi nel pangrattato, friggerli in olio caldo girandoli da entrambi i lati, poggiare su carta forno per eliminare l’olio in eccesso e servire possibilmente freddi
4 Salvare
Calzoni fritti alla ricotta

Calzoni fritti alla ricotta

Calzoni al forno pomodoro e mozzarella. Quando l’impasto è bello omogeneo, liscio e morbido, lo rimetto nella ciotola, copro con un panno di cotone umido e lascio riposare nel forno spento per una o due ore
4 Salvare
Panzerotti (calzoni) fritti

Panzerotti (calzoni) fritti

Se vi avanzano potete conservarli per un giorno e riscaldarli in forno. in Sicilia si chiama calzone fritto o cazzotto
3 Salvare
calzone pugliese con cipolle e olive

calzone pugliese con cipolle e olive

tagliare le cipolle e farle stufare con un filo di olio e un pò di zucchero in una padella antiaderente a fuoco basso (fino a quando diventano morbide), aggiungere le olive denocciolate e l’uva sultanina ammorbidita precedentemente in acqua calda
2 Salvare
Calzone con Wurstel e Crauti Veg

Calzone con Wurstel e Crauti Veg

Prendere una parte dell' Impasto e spianarlo in forma rotonda tipo pizza, sulla carta da forno e, con le mani bagnate leggermente
1 Salvare
Calzone con le cime di rapa

Calzone con le cime di rapa

Ideale è il forno spento con luce accesa. Il calzone con le cime di rapa, come quello di cipolle e di carne, è una pizza rustica fata con base di pasta per il pane e farcita con le cime di rape stufate
1 Salvare
Calzone ai carciofi

Calzone ai carciofi

Data la stagionalità oggi vi propongo il calzone ai carciofi. Il calzone è una sorta di pizza chiusa a mezza luna che racchiude un ripieno che può essere composto da vari ingredienti
1 Salvare
Calzone con prosciutto, mozzarella e pomodoro

Calzone con prosciutto, mozzarella e pomodoro

Tempo totale. Sale. mettete la farina a fontana sul piano di lavoro e versatevi al centro l’olio e il vino col lievito
0 Salvare
CALZONE NAPOLETANO

CALZONE NAPOLETANO

Preparare ora l’imbottitura dei calzoni mettendo in una ciotola la ricotta, la provola e il salame tagliati a dadini, sale, pepe e un uovo
0 Salvare
Calzone Pugliese Senza Lievito

Calzone Pugliese Senza Lievito

Un calzone con un impasto di sola farina, olio, sale e vino bianco mi è sembrato un’utopia… ma alla fine, il Fra Tommaso come sempre deve ficcare il naso