Ricette di come cucinare la bieta

3 Salvare
Biete Fritte Prima Parte

Biete Fritte Prima Parte

Le biete o bietole sono una verdura a foglia verde scuro che purtroppo ha il difetto di allappare un po’ in bocca, ma forse non è neanche la parola adatta…perchè non è come mangiare un frutto acerbo, lascia un gusto strano in bocca forse dovuto alla presenza di qualche sostanza tipo il ferro…e per questo non mi piacciono tanto…però sapete che io mi metto sempre in gioco per riuscire a risolvere i problemi che incontro e ho notato che fanno così specialmente lesse all’insalata, se invece sono ripassate in padella hanno un gusto diverso e così eccovi le mie biete fritte
3 Salvare
Bieta in padella

Bieta in padella

Le bietole, come gli spinaci, se saltati in padella saranno naturalmente saporiti, a differenza della cottura in acqua che disperdendone i sali minerali, le farà risultare meno saporite, con conseguente aggiunta di sale
2 Salvare
Bieta al pomodoro

Bieta al pomodoro

La Bieta è una verdura molto versatile, per farcire le torte salata, per abinarla ad altre verdure per fare dei pasticci al forno, insomma, molto spesso si può trovare sulla tavola trasformata camaleonticamente in un piatto gustoso e sempre diverso
6 Salvare
Le mie ricette - Fettuccine acqua e farina di Kamut, con crema di baccalà, bieta liquida, paté di pomodorini e crumble di pane al prezzemolo

Le mie ricette - Fettuccine acqua e farina di Kamut, con crema di baccalà, bieta liquida, paté di pomodorini e crumble di pane al prezzemolo

Quando l'acqua è a bollore, tuffateci la bieta e fatela cuocere per circa cinque minuti - ricordatevi che avete preso solo le foglie, per cui la cottura sarà molto rapida - poi, usando un mestolo bucato, scolatela e travasatela direttamente nell'acqua ghiacciata, in modo da, come si dice in gergo, fissarne la clorofilla e mantenerne quindi il suo bel colore verde brillante, poi scolatela e fatele asciugare
Suggerimenti di ricerca e pagine