Ricette di di gamberi montersino

25 Salvare
Ricetta green: Medaglioni del riciclo

Ricetta green: Medaglioni del riciclo

Vorrei la KitchenAid, tutti i beccucci della Wilton, le teglie più fighe del momento e gli stampi in silicone, i meravigliosi pirottini chiccosissimi, mangiare cioccolato e pizze ogni volta che mi va senza ingrassare, sfornare dolci come Montersino e Sal de Riso, le ceramiche stilose, che i genitori di Angela Celentano la riabbraccino finalmente, avere ancora mio padre e strapazzarlo di coccole, una macchina digitale reflex, parlare spagnolo fluentemente, fare les macarons e le sfogliatelle ricce, una videocamera digitale, un biglietto per Parigi, essere positiva  come mia sorella M
0 Salvare
Intervista a Giada Baldari

Intervista a Giada Baldari

Ho iniziato dal cake design, quindi sicuramente Renato Ardovino, poi mi sono appassionata a Montersino, e in ultimo ho conosciuto i grandi maestri e sto cercando di prendere il meglio da ognuno
1 Salvare
RISO VENERE CON GAMBERI E CIPOLLE

RISO VENERE CON GAMBERI E CIPOLLE

INGREDIENTI PER 4 PERSONE. 300 gr circa di riso venere. 1) Versate il riso in una capiente pentola unite acqua fredda e mettete sul fuoco, quando prenderà il bollore salate e portate a cottura, vi dico già da ora che il riso venere ci mette parecchio a cuocere, almeno 45' e la migliore cottura è partire dall'acqua fredda parola dello chef Montersino. 2) In una larga padella versate l'olio e la cipolla tagliata a rondelle, fate cuocere piano piano, sfumate con il vino bianco e fatele andare finchè non diventeranno belle fondenti, se serve aggiungete poca acqua alla volta per non farle mai soffriggere. 3) Pulite i gamberi, qualche testa buttatela nel riso venere per dare spinta al sapore, togliete il guscio e tagliateli a tocchetti grossolani. 4) Uniteli alla cipolla alzate la fiamma, regolate di sale e spadellate per pochi attimi. 5) Scolate il riso venere e saltatelo in padella con i gamberi, buon appetito. 300 gr circa di riso venere
125 Salvare
Coming soon....

Coming soon....

Basti pensare che quando pulisco i gamberi con tanto di guantini di lattice, e che pure mi piacciono moltissimo, devo farmi forza per non pensare a quale altra rivoltante bestia somiglino un po' che tra l'altro fa loro buona compagnia nella grande famiglia animale degli artropodi
Suggerimenti di ricerca e pagine