Ricette di foglio savoia

14 Salvare
Torta della Savoia

Torta della Savoia

La torta che vi propongo oggi è la Torta della Savoia, una ricetta che ho trovato su un giornale di cucina così ve la ripropongo tale e quale
183 Salvare
La Pizza Margherita

La Pizza Margherita

Alberto Cougnet, L'artecucinaria  in Italia, 1910  La tradizione vuole che nel giugno 1889, per onorare la regina d'Italia,Margherita di Savoia,il cuoco Raffaele Esposito della pizzeria Brandi creò la pizza Margherita, i cui condimenti
30 Salvare
La pizza margherita

La pizza margherita

Intanto eccovi la margherita, nata nel 1889 per opera di Raffaele Esposito per la regina Margherita di Savoia
4 Salvare
Millefoglie con crema pasticcera e panna montata / Puff pastry with custard and whipped cream

Millefoglie con crema pasticcera e panna montata / Puff pastry with custard and whipped cream

Le famiglie Medici, Savoia ed oggi Ferragamo, ne hanno protetto il tesoro delle strutture e del fascino, creando un luogo sospeso tra passato e presente, votato interamente all’arte dell’ospitalità
4 Salvare
Zuppa inglese

Zuppa inglese

Potete prepararlo con il pan di Spagna o con i savoiardi. Personalmente, come base, ho preferito il biscotto di Savoia, ricetta originale tratta dal blog di Ornella - Paola e Simona Ammodomio (Biscotto di Savoia)
3 Salvare
I Baci di Alassio per l'MT di Febbraio

I Baci di Alassio per l'MT di Febbraio

Derivano senza dubbio dai celeberrimi baci di dama piemontesi di metà ottocento, ma già ai primi del novecento i baci liguri di Rinaldo Balzola, pasticcere della Real Casa Savoia, si inseriscono nella tradizione dolciaria italiana promuovendo Alassio a "Città del Cioccolato"
3 Salvare
Tiramisù Sponge Cake... anzi re-cake!

Tiramisù Sponge Cake... anzi re-cake!

Rigira la torta su di un foglio di cartaforno. La torta è poi decorata con i savoiardi, il tipico biscotto che viene appunto utilizzato nel Tiramisù
2 Salvare
salsa al melone, il bagnetto per le alici

salsa al melone, il bagnetto per le alici

Nel dialetto piemontese, Bagnet significa “bagna, condimento” Verd invece sta per il colore del prezzemolo, ingrediente principale della salsa L’origine di questa ricetta risale ai primi dell’ottocento, e l’autore Giovanni Vialardi, chef e pasticcere in casa Savoia, modificò la preparazione sostituendo la scorza di limone con le acciughe
2 Salvare
Il Caffè Molinari... Una lunga storia di passione, dedizione e successi

Il Caffè Molinari... Una lunga storia di passione, dedizione e successi

NEL 1804 NASCE A MODENA LA DITTA COMMERCIALE "GIUSEPPE MOLINARI" CHE OTTIENE SUBITO UN GRANDE SUCCESSO NEL SETTORE ALIMENTARE, DIVENTANDO NEL 1880 FORNITRICE DELLA CASA SAVOIA CON IL NOME DI "DITTA FRATELLI MOLINARI"
2 Salvare
Bavarese

Bavarese

Nel 1854 Antonio Vialardi, pasticcere e cuoco di Carlo Alberto di Savoia, indica di prepararla con latte, zucchero, aromi, e in speciale versione, con la cioccolata
1 Salvare
Reginette con zucca e porri.

Reginette con zucca e porri.

Caratterizzate da una preziosa arricciatura, che ricorda i merletti delle vesti regali, le reginette nascono in onore della principessa Mafalda di Savoia (per questo sono anche chiamate mafaldine)
1 Salvare
Mafalde con Zucchine, Pomodorini e Tonno

Mafalde con Zucchine, Pomodorini e Tonno

, per chi non lo sapesse, sono un tipo di pasta napoletana dedicata alla principessa Mafalda di Savoia, oggi vengono chiamate anche Mafaldine o Reginette
1 Salvare
Il Papa in tramway

Il Papa in tramway

un barbera, un nebbiolo o, per il papa, un Grignolino, proveniente dalla frazione Migliandolo di Portacomaro, a suo tempo già prediletto dalla regina Margherita di Savoia
0 Salvare
Savoiardi

Savoiardi

Foderate la leccarda del forno (o una teglia ) con un foglio di carta forno. Per preparare i savoiardi iniziate dividendo con attenzione i tuorli delle uova dagli albumi
0 Salvare
Seuppa à la Valpellenentse... la Valle d'Aosta nel piatto!

Seuppa à la Valpellenentse... la Valle d'Aosta nel piatto!

La Valle d'Aosta, è sempre stata una Regione che ha vissuto di prodotti locali e limitando gli scambi con l'esterno al minimo, si può definire la tradizione culinaria della Valle d'Aosta come l'unica cucina locale che si distacca fortemente dalla tradizione delle altre cucine regionali italiane, mostrando invece grandi affinità con le regioni transalpine limitrofe (la Savoia, l'Alta Savoia e il Vallese)
0 Salvare
Non chiamatelo Vitello Tonnato: Giornata Nazionale del Vitel Toné

Non chiamatelo Vitello Tonnato: Giornata Nazionale del Vitel Toné

Coprite la ciotola con un foglio di. vera e propria guerra tra il ducato di Savoia (sostenuto dalla Francia) e la
0 Salvare
Danza dell'uovo

Danza dell'uovo

Una traccia della diffusione in Francia di questa danza si ha nella testimonianza dei festeggiamenti avvenuti durante la Pasqua del 1498 a Bresse per le nozze di Filiberto II di Savoia detto il Bello e
0 Salvare
Aranzada

Aranzada

Ad un certo punto della sua vita, il dolce venne brevettato da un famoso pasticcere locale, che lo commercializzò fino a diventare fornitore della casa Savoia e della famiglia reale Inglese