Ricette di foglio savoia

1 Salvare

salsa al melone, il bagnetto per le alici

Nel dialetto piemontese, Bagnet significa “bagna, condimento” Verd invece sta per il colore del prezzemolo, ingrediente principale della salsa L’origine di questa ricetta risale ai primi dell’ottocento, e l’autore Giovanni Vialardi, chef e pasticcere in casa Savoia, modificò la preparazione sostituendo la scorza di limone con le acciughe
0 Salvare

Seuppa à la Valpellenentse... la Valle d'Aosta nel piatto!

La Valle d'Aosta, è sempre stata una Regione che ha vissuto di prodotti locali e limitando gli scambi con l'esterno al minimo, si può definire la tradizione culinaria della Valle d'Aosta come l'unica cucina locale che si distacca fortemente dalla tradizione delle altre cucine regionali italiane, mostrando invece grandi affinità con le regioni transalpine limitrofe (la Savoia, l'Alta Savoia e il Vallese)
0 Salvare

Aranzada

Ad un certo punto della sua vita, il dolce venne brevettato da un famoso pasticcere locale, che lo commercializzò fino a diventare fornitore della casa Savoia e della famiglia reale Inglese
0 Salvare

Danza dell'uovo

Una traccia della diffusione in Francia di questa danza si ha nella testimonianza dei festeggiamenti avvenuti durante la Pasqua del 1498 a Bresse per le nozze di Filiberto II di Savoia detto il Bello e
Suggerimenti di ricerca e pagine