Ricette di frasi dolci per una sorella

Pellegrino Artusi e le Offelle delle sorelle

Pellegrino Artusi e le Offelle delle sorelle

Anche le sorelle Pasqualina e Elena o Linìn Colli sono in fermento, nella loro grande cucina si lavora dall'alba, al primo raggio di sole, come sempre preparano i dolci per la festa
Purè di patate dolci

Purè di patate dolci

E più volte mi sono chiesta perché. E' una bravissima bambina su tutto ma è di una lentezza disarmante quando mangia
risotto al succo di melagrana con gocce di camembert

risotto al succo di melagrana con gocce di camembert

È il momento in cui ci mettiamo in viaggio per tornare a casa, ovunque sia il luogo nel mondo in cui ci troviamo, per riabbracciare la famiglia e riunirci intorno ad una tavola per riscoprire la gioia della condivisione
Panettone ligure (ricetta della zia Santina)

Panettone ligure (ricetta della zia Santina)

Noi, oltre al fatto che non moriremo mai di fame nè di sete perchè cantina e frigorifero DEVONO esser sempre ben forniti quasi fosse una prescrizione medica, sappiamo con una certezza assoluta che a Natale si mangerà “il panettone della zia Santina”
Minestrone a km 0

Minestrone a km 0

Io abito in un paese molto piccolo, ho la fortuna di conoscere tutte le persone che scolasticamente ruotano attorno a mia figlia (dagli insegnanti, alle cuoche passando per le collaboratrici e i fornitori) e sono consapevole di come tutto questo sia un enorme privilegio
Torta Titi

Torta Titi

– Benissimo il latte è arrivato quasi a bollore, quindi versaci dentro il composto di uova e utilizziamo il metodo vulcanico è il più semplice, quando il latte sbufferà basterà rigirare con una frusta per pochi secondi e la crema è pronta
Ricetta green: Medaglioni del riciclo

Ricetta green: Medaglioni del riciclo

Vorrei la KitchenAid, tutti i beccucci della Wilton, le teglie più fighe del momento e gli stampi in silicone, i meravigliosi pirottini chiccosissimi, mangiare cioccolato e pizze ogni volta che mi va senza ingrassare, sfornare dolci come Montersino e Sal de Riso, le ceramiche stilose, che i genitori di Angela Celentano la riabbraccino finalmente, avere ancora mio padre e strapazzarlo di coccole, una macchina digitale reflex, parlare spagnolo fluentemente, fare les macarons e le sfogliatelle ricce, una videocamera digitale, un biglietto per Parigi, essere positiva  come mia sorella M
GNOCCHI VIOLA....PATATE DELL'ISOLA D'ELBA!!!

GNOCCHI VIOLA....PATATE DELL'ISOLA D'ELBA!!!

riparliamo delle patate viola, una grande e strepitosa scoperta, per di più toscane. Aperte sono meravigliose, hanno delle venature splendide che mi ricordano le candele fatte a mano che compravamo nel nostro viaggio "fricchettone" fatto, ogni estate, da ragazzine, con i nostri amici del mare a piedi, camminavamo un'ora sotto il sole direzione Bussana Vecchia
Dancingmisù

Dancingmisù

Tra i dolci è forse fra i più amati, ma ha la rara capacità di riuscire a dividere aspramente. Dovete sapere che ho nella mia mente una collezione di commedie romantiche, dove il Lui in questione è un figo pazzesco (leggi bello e un po’ imbranato)
Scampagnata fuoriporta alla cosentina

Scampagnata fuoriporta alla cosentina

Per la “giornata nazionale della scampagnata” sul Calendario del cibo italiano di AIFB, l’ambasciatrice, collega ed amica Silvia De Lucas Pasticci del blog “Silvia Pasticci” mi aveva chiesto una ricetta tradizionale calabrese, anzi, cosentina