Ricette di tasca ripiena con frittata

1 Salvare
Friggitelli ripieni di formaggio e fritti

Friggitelli ripieni di formaggio e fritti

Con questo composto farcite i peperoncini (potete usare un cucchiaino o, meglio ancora, una tasca da pasticcere)
10 Salvare
Spinacino ripieno per l'Italia nel piatto

Spinacino ripieno per l'Italia nel piatto

Prendere lo spinacino, inciderlo con un coltello affilato in modo da formare una tasca (meglio se lo fate fare dal macellaio) riempirlo con l' impasto (non troppo altrimenti fuoriesce) e cucire l' apertura con un grosso ago e refe da cucina
9 Salvare
Spinacino Ripieno con Carciofi, Mele e Timo: rivisitiamo un piatto di mamma!

Spinacino Ripieno con Carciofi, Mele e Timo: rivisitiamo un piatto di mamma!

Lo Spinacino o Tasca di Vitello è un piatto legato alla mia infanzia, una di quelle ricette che ti porti dietro per tutta la vita, una delle prime che prepari quando hai la tua famiglia
3 Salvare
Pizza fritta con ricotta, mozzarella e pepe

Pizza fritta con ricotta, mozzarella e pepe

La pizza fritta con ricotta è uno dei tanti miei ricordi dell’adolescenza, insieme ai Panini napoletani, quando avevi pochisimmi spiccioli in tasca e avevi fame
0 Salvare
Ravioli pizzicati ripieni di Parmigiano Reggiano DOP con melanzane al profumo di lavanda

Ravioli pizzicati ripieni di Parmigiano Reggiano DOP con melanzane al profumo di lavanda

Per questo ho accettato con entusiasmo la sfida lanciata dal consorzio. Ecco così che nasce il primo piatto pensato per questo avvincente contest
0 Salvare
Ma a Carnevale il fritto vale?

Ma a Carnevale il fritto vale?

Ed è un cammino, che ciascuno deve scegliere per sé, nessuno può farlo al posto nostro e soprattutto nessuno ha la verità in tasca
308 Salvare
Cannoli siciliani, ricetta originale

Cannoli siciliani, ricetta originale

Nel frattempo amalgamate ricotta, zucchero e gocce di cioccolato (a piacere anche la zucca candita tagliata a cubetti), trasferite il tutto in una tasca da pasticceria e farcite i cannoli
37 Salvare
Geografia in tavola: ricette d'Italia. Il mio contest

Geografia in tavola: ricette d'Italia. Il mio contest

Grissini Torinesi Stirati di La casa di ArtùSacòcia (tasca) ripiena con cujet di BatuffolandoTagliatelle di Antignano con fegatini di BatuffolandoANCIUE E BAGNET VERD (ovvero acciughe e salsa verde) di L'isola di GiadaPollo in carpione di La cucina piccoLina (versione new age)
19 Salvare
Cordon bleu di pollo (ricetta secondo)

Cordon bleu di pollo (ricetta secondo)

Per la ricetta dei cordon bleu l’ideale sarebbe avere delle fette di petto di pollo regolari e incise a tasca, in modo da poterle farcire con comodità
3 Salvare
Ricetta dei cannoli contro le mafie e il pizzo dalla Pasticceria Scimeca

Ricetta dei cannoli contro le mafie e il pizzo dalla Pasticceria Scimeca

Farcite i cannoli con un cucchiaino da caffè o con una tasca da pasticcere con la bocchetta molto larga
2 Salvare
Conchiglioni Funghi e Carciofi

Conchiglioni Funghi e Carciofi

Trasferite il ripieno su un tagliere e tritatelo grossolanamente con il coltello (ricordatevi di togliere lo spicchio di aglio), quindi amalgamatelo alla ricotta e al prezzemolo e trasferitelo in una tasca da pasticcere senza montare nessuna bocchetta
2 Salvare
Per un carnevale senza bugie...ravioli dolci genovesi!

Per un carnevale senza bugie...ravioli dolci genovesi!

morbido, gli amaretti sbriciolati e messo tutto in una piccola tasca da. Di solito sono anche conditi, con
2 Salvare
PANELLE LIGURI  DI FARINA DI CECI AL TIMO FRESCO

PANELLE LIGURI DI FARINA DI CECI AL TIMO FRESCO

mi han portato, secoli fa, in un localino in Via Pia, a Savona, dove mi han fatto assaggiare un panino con dentro una specie di frittata di farina di ceci, prima cotta sul fuoco e poi fritta, una doppia cottura, un po' come la pasta choux per i bignè
1 Salvare
« Al Lovarìe », le Ghiottonerie di Carnevale nella Romagna di inizio ’900

« Al Lovarìe », le Ghiottonerie di Carnevale nella Romagna di inizio ’900

Nel mattino del giovedì, del sabato, della domenica, del lunedì e del martedì di Carnevale, con Licenza dei Superiori, si vendevano in molte città e paesi murati della Romagna su panchette (piccole panche) messe in lunga fila, le «lovarie dei giorni grassi» che alcune di queste molte famiglie per risparmio o per sentir questa festa grande, facevano però anche entro le loro cucine
1 Salvare
Polpette al sugo

Polpette al sugo

io mi attengo alla ricetta in uso nella zona di Massa e Carrara, dove nei ripieni ( polpette, torDelli, tasca o
1 Salvare
GNOCCHI – MA NON DI PATATE! – ALLA PARIGINA E ALLA ROMANA

GNOCCHI – MA NON DI PATATE! – ALLA PARIGINA E ALLA ROMANA

Con una tasca da pasticceria, munita di bocchetta liscia, spremere il composto in acqua bollente, tagliandolo a pezzettini con un coltellino con la lama umida
0 Salvare
Mangiari per MERENDA DEL LUNEDI’ DI PASQUA delle famiglie nobiliari di inizio ’900 in Romagna

Mangiari per MERENDA DEL LUNEDI’ DI PASQUA delle famiglie nobiliari di inizio ’900 in Romagna

Col tempo buono, era usanza in Romagna di trasformare il pranzo del Lunedì di Pasqua o dell’Angelo in una merenda che le famiglie consumavano in un prato, lungo il ciglio di un boschetto o sopra un rivale (argine) per godere in festosa allegria la prima tiepida brezza di Primavera